pietre magiche

In questa pagina è stata elencata una selezione di Pietre e Cristalli “magici”, grazie ai quali si può beneficamente intervenire sul corpo umano e più precisamente sull’Aura che lo circonda, composta da sette corpi sottili, diversi per la frequenza con cui vibrano e per le funzioni, considerate analoghe a quelle dei  Chakra corrispondenti (ogni Pietra e Cristallo armonizza uno o più Chakra in particolare).
I Cristalli e le Pietre svolgono vari ruoli, essendo catalizzatori di energia, ma la loro caratteristica principale è quella di operare in accordo con una forma particolare di energia, ovvero il flusso di pensieri della persona che li utilizza in maniera consapevole. Il Cristallo, in pratica, si evolve insieme a chi lo possiede, perché ha la capacità di entrare in risonanza con le intenzioni di chi li adopera. L’azione terapeutica di Pietre e Cristalli è strettamente connessa alle espressioni e manifestazioni dell’Energia Universale.

~• Acquamarina •~

AcquamarinaPietra dei Mistici. Simbolo di purezza dei sentimenti, è consigliata agli innamorati, protegge i matrimoni, le unioni e i neonati, e come lo Smeraldo è da sempre considerata la Pietra dei navigatori.
Ha effetto calmante, soprattutto sulle donne, cura ansia e nervosismo, ha effetti benefici sulle malattie degli occhi e sulle nevralgie. Tranquillizza il cuore (equilibratore emotivo), ispira compassione, stimola la sensibilità e le visioni. Protegge dalla continua ricezione di messaggi non utili e subliminali a cui siamo costantemente sottoposti. Utile per riuscire ad esprimere liberamente pensieri e sentimenti. Contro la timidezza, depressione e ansia. Infonde coraggio e autodifesa.
Era associata dai Romani alle acque e alla fortuna. Sin dai tempi antichi la si ritiene utile per l’eliminazione dei liquidi corporei, contro la cellulite e per la digestione.
Utile per i disturbi agli occhi, alla tiroide, ai polmoni, per l’equilibrio ormonale, contro il mal di gola e problemi respiratori (protegge la gola), il torcicollo, le allergie ai pollini, favorisce l’emopoiesi (la costituzione del sangue), purifica reni, fegato, milza. Contro le affezioni psicosomatiche.
Armonizza il 4° e 5° Chakra. Segni Zodiacali: Toro, Gemelli, Vergine, Acquario, Cancro, Scorpione, Pesci, Bilancia.

~• Agata •~

AgataDiFuocoIl colore dell’Agata Naturale è marrone/beige con delle venature più chiare. Spesso l’Agata si trova tinta, e può avere dei colori forti come il viola, rosa, blu, verde, nera (ricordiamo però che le pietre devono essere completamente naturali, per sortire i loro migliori effetti, quindi non tinte né trattate chimicamente).
Questa Pietra porta senso di protezione e sicurezza. Conferisce distensione e maggior capacità di gestire gli influssi esterni. È un potente energizzante, stimola l’energia vitale, la passionalità, la sensualità e l’istinto di conservazione. Favorisce l’armonia con se stessi e nei rapporti con gli altri. Aiuta i timidi e i paurosi a rafforzare il loro coraggio. Aiuta a discernere la verità e ad accettare la realtà, rinforza e dà tono al corpo mentale, stabilizza le energie corporee.
L’Agata porta concretezza stimolando il pensiero logico-razionale, è la Pietra adatta per mettere a fuoco le situazioni. Stimola la concentrazione e la produzione di soluzioni pratiche. Contribuisce ad evitare dispersioni. Dona pacatezza, chiarezza e introspezione. Stimola la persona a trovare in sé le risposte alle proprie domande. Favorisce l’ascolto, l’autosservazione e la revisione critica delle proprie esperienze. Promuove la crescita spirituale.
Sul piano fisico è un potente guaritore, agisce sul sistema linfatico ed immunitario, ed aiuta negli stati dolorosi in generale. Pietra protettiva, agisce positivamente in caso di disturbi agli occhi e o alla pelle. Protegge il feto nel ventre della madre. Allevia i dolori dei mal di testa, dei crampi e della schiena. Si usa per diminuire la frequenza delle crisi di epilessia. Fortifica i polmoni, lo stomaco, il fegato, e il cervello. Ottima per una buona metabolizzazione del cibo. Favorisce la rigenerazione dei tessuti. Combatte la sterilità e l’impotenza. È consigliato applicare un’Agata la sera sugli occhi stanchi.
Si può appoggiare l’Agata direttamente sulla pelle in caso di disturbi acuti o si può indossarla come Pietra ornamentale, anche per lunghi periodi. Per problemi fisici specifici è possibile utilizzare un’Agata la cui forma o i cui disegni richiamino l’organo in questione. Vale anche a livello psichico/emozionale, è utile mantenere l’Agata a tale scopo nel campo visivo.
Armonizza il 2° Chakra. Segni Zodiacali: Toro, Scorpione, Gemelli.

~• Amazzonite •~

AmazoniteArmonia mentale. Protegge l’Aura dalla negatività. Combatte l’esaurimento nervoso, la sfiducia in se stessi. Aiuta a verificare con chiarezza le proprie tendenze per poterle trasformare.
Allinea il corpo mentale ed eterico. Dà sollievo, gioia, vitalità, entusiasmo, lucidità e facilita l’espressione creativa.
Sul piano fisico è un calmante del sistema nervoso, ed è rafforzativo del corpo fisico e del cuore.
Allevia la stanchezza, rinforza il cuore ed è indicata dopo malattie debilitanti o interventi chirurgici, in quanto ravviva le forze vitali presenti nel sangue, rafforzando il fisico. Disintossicante per il fegato e la milza, equilibratrice dell’ipofisi, trattamento delle vesciche, degli eczemi, della dissenteria. L’alto contenuto di potassio di questa Pietra entra in risonanza con i muscoli, in modo da aumentare la resistenza fisica.
Stimola la volontà, perseveranza e determinazione, creatività, sollievo. Indicata contro i vizi e gli abusi: alcool, fumo, droghe. Proviene dal Rio delle Amazzoni.
Armonizza il 4° e 5° Chakra. Pietra dell’Acquario e della Vergine.

~• Ambra •~

AmberRivelazione. Protegge l’Aura. Elevata carica elettrica di energia positiva, armonizza lo Yin e lo Yang. Dona coraggio, ottimismo, buonumore, felicità, spontaneità ed elasticità mentale. Contro la depressione e le manie suicide.
La sua benefica azione si estende al sistema nervoso, mantenendo un buon equilibrio psicofisico. Bilancia, calma e stabilizza il risveglio della Kundalini. Porta spiritualità nella mente. Stimola il rapporto con gli altri.
È una resina organica fossile pietrificata “portafortuna”, che antichi alberi trasudarono dalla loro corteccia o, meno comunemente, dal loro interno nel cuore del legno. Essa attira la purificante e rigenerante forza del Sole, unendola insieme all’energia della Terra, creando un potente strumento. Aumenta il senso di fiducia in se stessi rendendo estroversi e stimolando la creatività. Assorbe le malattie, attirandole in sé e quindi estraendole dal corpo; siccome è priva di reticolo (amorfa), ha bisogno di frequenti purificazioni, e se si opacizza può essere esposta al Sole per farle riprendere il suo colore vivace. Sul piano fisico influenza positivamente il sistema endocrino, la milza e il cuore. Protegge dalle malattie della gola e dell’apparato respiratorio. Ricostituente, rafforza e purifica l’organismo, infonde calore e favorisce il flusso energetico. Benefica per la regione addominale, il plesso solare, la vescica e l’utero. Contro il dolore fisico, la cefalea; cura i reumatismi, l’artrosi, i dolori alle ginocchia, alla schiena, la sciatica, le tendiniti, l’asma e le malattie dei polmoni, le infiammazioni, i disturbi di stomaco, della milza, dei reni. Toglie la negatività.
Armonizza tutti i Chakra, il 3° in particolare. Pietra del Leone, Acquario, Gemelli, Vergine, Capricorno.

~• Ametista (Quarzo Ametista) •~

AmetistaCristallo altamente protettivo. Porta chiarezza, purifica e rigenera i livelli di coscienza. Aumenta le capacità paranormali e le facoltà medianiche.
Rappresenta fisicamente il raggio viola alchemico della trasformazione. Pietra spirituale per eccellenza, apre la mente agli studi e alla conoscenza, stimola le speculazioni filosofiche, chiarezza di pensiero, esalta la sensibilità. Antico guaritore di tutti i livelli del corpo: fisico, mentale e spirituale. Pulisce, purifica, ristruttura e rinnova.
Pietra calmante che dona serenità, calma l’eccitazione e l’iperlavoro mentale, incrementa l’autostima, rafforza la volontà, la memoria, l’autocontrollo, favorisce la conoscenza di sé e degli altri, l’intuito, la razionalità, il senso di giustizia. 
Stimola la consapevolezza, la presenza, la sobrietà, la concentrazione, la lucidità mentale. È ottima per la meditazione e per rendere consapevoli della propria realtà spirituale e della saggezza interiore.
Dando più efficacia ai pensieri, aiuta a superare le manie. 
Il suo raggio viola trasforma le basse energie in alte, protegge contro le alterazioni psichiche e le fobie, combatte l’ossessivo desiderio di tabacco, droghe, alcool, e via dicendo. Stimola la Sensibilità Psichica (Terzo Occhio), l’intuizione, la consapevolezza della dimensione spirituale, aiuta a cogliere i nessi tra le cose, la non casualità, la realtà dell’Anima e del suo percorso evolutivo. Favorisce l’introspezione, risveglia la coscienza etica, l’onestà, il senso di responsabilità e la capacità critica.
Combatte l’insonnia, lo stress, inquietudini, rilassa ed aumenta l’attività onirica e il ricordo dei sogni, eliminando gli incubi. Favorisce l’emergere dei messaggi veicolati dai sogni (si mette l’Ametista sotto il cuscino o sul comodino). Calma le passioni, le emozioni violente e la rabbia. Concede consolazione, forza, gioia e coraggio. Ideale per superare stati di tristezza (soprattutto da perdite subìte). Accresce l’ispirazione. Permette di rilassarsi meglio sotto stress. Aiuta a rinforzare la volontà e protegge le relazioni spirituali. Facilità l’amicizia e suscita la giustizia. Conferisce serenità ai bambini quando sono arrabbiati. Efficace contro le paure legate alle vertigini o a disturbi oculari e della coordinazione. Aiuta psicologicamente in caso di lutto.
Sul piano fisico rafforza il sistema endocrino e immunitario, stimola il metabolismo, pulitore del sangue. Migliora lo stato fisico in generale. Favorisce il funzionamento dell’emisfero destro del cervello e delle ghiandole pituitaria e pineale. È particolarmente efficace nell’attenuare dolori e tensioni, in particolare emicranie, ferite, gonfiori. Aiuta a guarire l’artrite, le ossa, la tiroide, la rigenerazione dei tessuti, la produzione di globuli rossi, la pressione sanguigna, l’udito, edemi ed orticaria. Regola la flora batterica dell’intestino, il riassorbimento dei liquidi ed aumenta la fecondità femminile. Aiuta per le crisi d’epilessia e nel contrastare il diabete, isteria, nevrosi d’angoscia, e reazioni mentali anormali. Ha un’azione favorevole contro la bassa tensione, l’anemia e le malattie del sangue.
Per i problemi del pancreas, e delle malattie del sangue, si può mettere per una notte un’Ametista in un bicchiere d’acqua e berlo di mattino a digiuno. Si possono mettere svariati geodi (druse) in diversi punti della casa. Chi la frequenta potrà percepire influssi positivi sul proprio stato d’animo in virtù dell’elevata emissione energetica.
Armonizza principalmente il 6° e 7° Chakra. Pietra dei Pesci, VergineSagittarioArieteAcquario e Capricorno.

~• Avventurina •~

avventurinaGuaritrice del Cuore e dello Spirito, è lo Smeraldo cosiddetto economico. Gioia, equilibrio, chiarezza mentale. Equilibra le energie maschili e femminili. Apporta benessere, calma le personalità irrequiete, libera dalla malinconia. Creatività, carisma ed allegria. Aiuta a prendere le “giuste” decisioni.
Avvolge chi la utilizza in una coltre di Amore. Con le sue vibrazioni rigenera tutti gli organi, partendo dal più debole, in corrispondenza della zona di applicazione (ha un effetto lento ma costante). Per tradizione l’Avventurina libera da ansia e paure.
Aiuta il sistema circolatorio oltre che rilassare la persona che la indossa, donando gioia e ottimismo. Antinfiammatoria, antidolorifica. Protegge ed aiuta a guarire i polmoni, il cuore e le surrenali, l’arteriosclerosi, le malattie psicosomatiche (pelle, allergie), la miopia, riduce il colesterolo.
Armonizza il 4° Chakra. Pietra dell’Ariete, Toro, Acquario, Pesci, Cancro, Capricorno, Sagittario.

~• Azzurrite •~


azzurriteUna “lanterna nell’oscurità”. Sviluppo dell’intuizione, della conoscenza di se stessi, comprensione e comunicazione della Legge Universale.
Illumina gli oscuri recessi della mente subcosciente e il ricordo di vite precedenti, facendo riaffiorare e superare esperienze negative rimosse. Libera, rinnova, e innalza la coscienza. Potenzia le visioni. Libera dai modelli mentali precostituiti che riesce ad evidenziare, ed aiuta nell’esprimere il proprio pensiero. Stimola il desiderio di conoscenza e di nuove esperienze. I suoi effetti maggiori si hanno sulla mente e sulla psiche con la meditazione.
Essendo un potente acceleratore, facilita il processo di trasformazione. Ottima per la meditazione, induce a vedere attraverso le illusioni. Interviene sul corpo mentale: maggiore chiarezza, creatività, ispirazione ed intuizione.
Sul piano fisico agisce sulla tiroide e sul sistema nervoso aumentando, grazie all’alto contenuto di rame, l’energia nel corpo. Aiuta il corpo ad utilizzare più ossigeno ed è un rafforzatore del sangue.
Aiuta a guarire la gola, la tiroide, la milza, la colonna vertebrale, la cervicale, reumatismi, artrite ed artrosi.
Armonizza il 5° e 6° Chakra. Pietra del Sagittario, Vergine, Pesci.

~• Calcedonio •~


calcedonioPietra degli Oratori, poiché facilita l’eloquenza.
Il Calcedonio blu (Agata Blu), è caratterizzato dalla sua versatilità per le molteplici attitudini che possiede. Rende positivi ed ottimisti, apre la mente, stimola la memoria. Rafforza il corpo eterico ed attira la fortuna, proteggendo dalla negatività.
Veniva usato dagli Arabi contro le febbri e le infermità mentali.
In particolare indicato per problemi della regione della gola. Agisce contro le tensioni, sull’apparato uditivo e dell’equilibrio, disturbi del fumo, bronchiti, laringiti, mal di gola, raffreddori, raucedine, torcicollo, tiroide, balbuzie, dolori articolari, disturbi della menopausa e del metabolismo, irritabilità, esaurimento. È antinfiammatorio e regola la temperatura corporea, stimola le ghiandole endocrine e l’insulina.
Armonizza tutti i Chakra, specialmente il 5°. Pietra del Cancro, Sagittario, Pesci, Gemelli.

~• Corallo •~

corallo rossoAmore e armonia. È un composto organico marino. Esiste nelle varianti nero, rosa, rosso, bianco, azzurro.
Emana vibrazioni eccezionali, e in Cristalloterapia è legato al sangue. Forma uno scudo energetico che protegge dalla negatività. Associato al Turchese garantisce una protezione ancora più potente, poiché insieme simboleggiano i Quattro Elementi.
Stimola lo scambio energetico, facendo fluire energia nuova (Prana) al posto della vecchia. È rilassante ed elimina la malinconia e le preoccupazioni. Rafforza la personalità e stimola l’intuizione. Risveglia lo stimolo e l’attrazione sessuale. Efficace contro gli incubi. È curativo per molti disturbi sia interni che esterni, ricostituente.
Indicato per anemia, ulcera, stitichezza, inappetenza, indigestione, obesità, asma, tosse, abbassa la febbre, problemi agli occhi, alla milza, stimola la secrezione delle mucose e della bile, antiemorragico e cicatrizzante, rinforza il cuore e la circolazione (globuli rossi), rimuove le tossine, attenua i dolori artritici, regolarizza il ciclo mestruale.
✫ Corallo Rosso: indicato per la colonna vertebrale, l’ernia del disco, l’osteoporosi, blocchi articolari, stimola la costituzione del sangue, rinforza i muscoli, attiva la tiroide e il metabolismo, combatte il torcicollo.
✫ Corallo Rosa: infonde buonumore, la sensibilità, regolarizza le funzioni del pancreas e del fegato, la milza, il sistema linfatico.
✫ Corallo Bianco e/o Azzurro: problemi relativi ai tessuti nervosi e cerebrali, ricostituente delle ossa (bianco).
✫ Corallo Nero: stimola un’essenziale diffidenza in chi è troppo ingenuo nei confronti del prossimo, aiuta quando ci si sente traditi o sfruttati, aumenta la capacità di attenzione e l’apprendimento.
Armonizza il 1° e 4° Chakra. Pietra dell’Ariete, Cancro, Leone, Scorpione, Capricorno, Bilancia, Sagittario, Acquario, Pesci.

~• Corniola •~

corniolaSacra a Iside. Simbolo di nuova vita dopo la morte, per gli Egizi il rosso era il simbolo della vita, e questa Pietra era legata a precise pratiche religiose, oltre che adornare i preziosi pettorali dei Faraoni. Iside era la Dea che ricompose il corpo di Osiride riportandolo in vita, pertanto la Corniola è sempre stata equiparata con l’energia del sangue, una Pietra che dà coraggio ed elimina ogni paura, anche della morte, è protettiva, aiuta la concentrazione. Fa accedere a vite passate (il tipo arancione), e trascendere la paura della morte.
Una Pietra di spinta e ambizione. Ispira una positiva, coraggiosa fiducia in se stessi, infonde forza, coraggio ed autostima, per questo veniva donata ai guerrieri. Infonde altruismo.
Stimolante. Attiva ed energizza poteri personali, rivelando talenti nascosti. Rende creativi e ispirati. Allontana influssi negativi esterni, come il malocchio, e quelli interni, come tristezza, pessimismo e tradimento. Apporta energia all’organismo stanco e sovraffaticato, fornendo una sensazione di benessere. Rinforza la volontà. Fa vivere “L’Attimo”.
Porta chiarezza nella mente aiutandoci a tradurre in pratica idee e concetti. Apportatrice di gioiosità e felicità. Aiuta a guarire dalla gelosia e dall’invidia.
Allinea il corpo fisico con l’eterico e vitalizza i tre corpi (fisico, emozionale e mentale). Facilita il collegamento con il Sé superiore. È un ottimo risanatore fisico, antico ed evoluto. È creatrice di energie e, quindi, apporta calore.
La Corniola contiene un’elevata percentuale di ferro, favorisce e protegge gli organi dell’apparato digestivo, fegato, cistifellea pancreas e vescica, aiuta la rigenerazione dei tessuti, protegge da ferite e abrasioni; è usata contro i reumatismi. Protegge il sistema circolatorio, aiuta a prevenire malattie del sangue e febbre. Aiuta in caso di asma e pressione sanguigna alta, vene varicose, stanchezza, mal di schiena, problemi al fegato, all’intestino, alle surrenali, alle ovaie, disturbi alle vie urinarie.
È di aiuto, quindi, nei problemi di appetito, digestivi, di assimilazione del cibo e anche nell’anoressia. Grazie alla sua azione purificatrice ed energizzante del sangue, è molto valida per la sterilità e l’impotenza, quando dipendono da blocchi fisico-energetici degli organi riproduttivi.
Armonizza il 2° Chakra. Pietra dell’Ariete, Toro, Cancro, Leone, Bilancia, Scorpione, Gemelli, Vergine.

~• Diaspro •~

diasproPotente guaritore. Nei colori scuri (rosso mattone, marrone, marrone scuro) è una Pietra di radicamento (1° Chakra), e nel colore rosso mattone aranciato, viene usata anche sul 2° Chakra.
Il Diaspro sanguigno è un potente risanatore e rivitalizzatore fisico. Purificatore del corpo fisico e del sangue, ne aumenta la quantità di ossigeno, attivando la vitalità fisica ed aiutando la rigenerazione dei tessuti. Lavora sul sangue quando c’è un problema di infezione, di anemia congenita. Rafforza cuore, milza, ossa, colonna vertebrale.
Calma la nausea, stimola il fegato, la vescica biliare, e i reni. Regola la guarigione del sistema gastrico e dona equilibrio al sistema endocrino, ed è inoltre indicato per coloro che hanno difficoltà ad assimilare il ferro. Stimola la circolazione dell’energia nell’organismo.
Per i problemi di digestione e di stomaco, bere il mattino presto a digiuno un bicchiere d’acqua dov’è stato lasciato per una notte un Diaspro Rosso, una Howlite e un Cristallo di Rocca.
Stimola gli organi della riproduzione, riequilibra le energie sessuali. Fortifica il feto, facilita il parto rendendolo meno doloroso e problematico.
Il Diaspro Rosso protegge contro le influenze nefaste. Armonizza il corpo e lo spirito, dà sensibilità e comprensione. Riduce l’insicurezza, i timori, i pensieri inquietanti e i sensi di colpa. Promuove la volontà, il senso della rettitudine e l’onestà. Stimola il coraggio, l’intraprendenza e la concretezza. Aiuta ad andare fino in fondo. Favorisce l’assunzione delle proprie responsabilità e la determinazione nel realizzare gli obiettivi.
Può essere tenuto addosso come bracciale o collana per lungo tempo a contatto con la pelle.
Armonizza il 1° Chakra. Pietra dell’Ariete, Scorpione, Leone, Vergine.

~• Ematite •~

ematiteEmatite, potente Pietra plutoniana, per chi ne è attratto è una grande alleata. Minerale di ferro il cui nome significa color sangue, poiché appare nerissimo in superficie ma, se sminuzzato, si trasforma in una polvere di colore rosso scarlatto. Per la sua caratteristica di apparire nero all’ombra e di emanare barbagli di luce se esposta al sole, simboleggia la capacità di trasformare ciò che è oscuro in qualcosa di luminoso, ovvero il potere di trasformare ciò che è negativo, in positivo.
Energetica e rivitalizzante, radica le energie. Rafforza il corpo fisico ed eterico. Aumenta la resistenza allo stress. Incrementa l’ottimismo, il magnetismo personale, stimola l’attività in generale.
Incita a ricominciare e a ripartire da zero, a sviluppare la spontaneità, la forza di decisione ed il coraggio necessario per vivere. Trasforma le energie negative in positive e stimola il proprio centro energetico. Raccomandata quando una persona necessita di trovare il coraggio per affrontare una situazione che gli risulta difficile da superare. L’energia dell’Ematite stimola la concretezza nel prendersi cura dei propri bisogni fondamentali e, quando occorre, aiuta ad essere combattivi e grintosi per soddisfare tali bisogni. Stimola il miglioramento delle proprie condizioni esistenziali, conferisce volontà di vivere e spontaneità.
È un potente purificatore ed aiuta a disintossicare il corpo. Stimola la ricostituzione del sangue (in particolare la produzione di globuli rossi e, di conseguenza, aumenta l’apporto di ossigeno ai tessuti) e delle cellule, attiva il cuore e la circolazione sanguina. Facilita l’assimilazione di ferro da parte dell’intestino tenue. Fortifica i polmoni, il fegato, i reni. È molto efficace contro le varici, l’embolia e i problemi circolatori. Aiuta a riassorbire meglio gli ematomi e a calmare le emorragie. Favorisce la guarigione completa delle ferite (aperte) e stimola il corpo (è popolare fra gli atleti e gli sportivi perché infonde energia di base).
Applicata con un cerotto alla base della colonna, dà sollievo in caso di emorroidi. Facilita il sonno profondo ed aiuta ad addormentarsi più facilmente. Si suggerisce di posizionare un’Ematite, un Quarzo Rosa e un’Avventurina sotto il cuscino. Si può portare con sé in tasca (vicino al 1° Chakra), o si può tenere a contatto con la pelle.
Armonizza il 1° Chakra (Muladhara). Pietra dell’Ariete, Scorpione.

~• Giada •~

giadaGeneralmente viene denominata Giada, sia la Giadeite che la Nefrite, anche se hanno una struttura diversa. È una Pietra molto energetica, caratterizzata da vibrazioni molto antiche, infonde coraggio, giustizia, saggezza e sensibilizza l’amore per la Natura.
In Cina veniva usata dagli artisti per scolpire leggiadre figure, ed era il simbolo dell’immortalità. Simbolo di lunga vita, apporta serenità e saggezza, in Oriente rappresenta il coraggio e l’altruismo. Fa accedere alla conoscenza nascosta, stimola i riflessi, protegge. Calma, purifica, disintossica e riequilibra il corpo, ringiovanendolo.
Agisce contro i gonfiori, specialmente dell’addome e delle gambe. Aiuta nei problemi della tiroide, gastrointestinali, dei reni (Nefrite, dal greco Nephros: Rene), del fegato, della milza, del colon, della vescica e delle vie urinarie, con un effetto ricostituente dopo le infezioni. Combatte le coliche e i dolori nevralgici. Aumenta la fertilità. Rinforza il cuore e purifica il sangue. È cicatrizzante. Benefica per il sistema nervoso.
Riequilibra tutti i Chakra ed in particolare il 2°, 4°, 5° e 6°. Pietra dell’Ariete, Gemelli, Toro, Pesci, Vergine, Cancro, Bilancia.

~• Granato Rosso •~

granatoGuarigione, protezione, forza. Il Granato è una gemma apportatrice di benessere ed amore in famiglia, favorisce le eredità ed il successo. Rigeneratore fisico: influenza attivamente i sistemi corporei, sostiene nella depressione stimolando il recupero delle energie fisiche.
Questa Gemma è collegata al 1° Chakra e si ricarica al sole. Rivitalizza il sistema riproduttivo e sessuale, stimola l’erotismo e la passionalità. Dona energia al sangue, rinforza, purifica, vitalizza i sistemi del corpo, specialmente quello vascolare; dona equilibrio ai disturbi tiroidei, stimola la ghiandola pituitaria, guarisce malanni della pelle, specialmente infiammazioni.
Il Granato in generale esalta l’immaginazione, aiuta ad uscire dallo stato di passività e ad incanalare l’energia creativa, è di grande aiuto nell’equilibrio del sistema energetico, stimola i desideri e risolleva lo stato d’animo depresso. Sviluppa la presa di coscienza, dona calma, coraggio, forza di volontà; non agisce a livello sedativo, ma conferisce una maggiore serenità, sicurezza, determinazione ed intensità nell’azione.
Allinea i corpi sottili. La forte affinità con il Chakra della Radice lo aiuta ad armonizzare le potenti forze della Kundalini. Promuove l’unione del 1° e 4° Chakra portando amore, compassione, assieme a coraggio, sicurezza e calma nella lotta materiale per la sopravvivenza. Il 4° Chakra è stimolato dalla tonalità rosso scuro tendente al violetto, al fine di produrre uno stato di spensieratezza e coraggio. Può prevenire timori derivati da insicurezza ed evitare anche perdite di denaro.
Tutti i tipi di Granato si possono usare incastonati in anelli o collane, oppure si possono appoggiare sulla parte da riequilibrare o sul Chakra corrispondente, anche come 
Amuleto per respingere le energie negative. Va tenuto lontano dall’Opale.
Pietra dell’Ariete, Leone, Vergine, Scorpione, Capricorno.

~• Lapislazzuli (Lazurite) •~

lapislazzuliMaestro di Luce. Promuove la chiarezza mentale aprendo la mente al Divino. Incrementa il potere del “Terzo Occhio” e la comunicazione con il Sé superiore e gli Spiriti Guida.
Definito “frammento del cielo stellato” per il suo stupendo aspetto blu e le scagliette dorate in esso incluse, il Lapislazzuli fu il minerale prediletto per la glittica fin dall’antichità. La leggenda narra, infatti, che le tavole di pietra ricevute da Mosè sul monte Sinai fossero di Lapislazzuli.
Generalmente opaco, presenta colori variabili dal blu intenso al blu violaceo, caratterizzato dalla presenza di macchioline di Pirite e da venature bianche di Calcite.
Protettivo contro gli attacchi psichici esterni, è la Pietra della saggezza, della verità, dell’integrità e dell’illuminazione. Facilita l’apertura dei Chakra. Aumenta l’espressione creativa.
Sul piano fisico libera dalla tensione, dalla depressione e dallo stress. Pietra Yang, è un importante attivatore di energia. Rafforza il sistema scheletrico. Attiva la tiroide. Dà maggiore vitalità all’organismo aumentandone la forza. Incrementa la virilità ed è utile in caso di scarsa virilità causata da stress, ansietà e tensioni.
Energizza il 5° Chakra. Pietra del Sagittario, Acquario.

~• Malachite •~

MalachiteFa da specchio al subcosciente e lo purifica. Pietra da usarsi con consapevolezza, poiché porta in superficie i blocchi inconsci aiutando a liberare il Chakra interessato. Utile nei viaggi a ritroso del proprio tempo. Induce il sonno ed aiuta a sognare. Vitalizza il corpo mentale.
Combatte le angosce e le paure che affiorano dall’inconscio. Ha effetti antidepressivi, armonizza le energie nei rapporti familiari difficili, favorisce la pace e la compassione. Ciò che è represso viene più facilmente riportato alla luce, e questo aiuta a vivere in modo pieno le proprie emozioni. Efficace per eliminare le energie nefaste e capirne il senso, porta consapevolezza dei propri stati emozionali e favorisce il senso dell’unità. Stimola la capacità di mettersi nei panni degli altri, al fine di raggiungerne una miglior comprensione, e la fiducia nei confronti della vita.
Aiuta a sviluppare il senso della responsabilità, il comportamento positivo nella vita. Aumenta il senso di altruismo e fortifica le facoltà d’espressione, la conoscenza di sé, il senso d’altruismo. Dona amore per la bellezza, stimola il gusto estetico. Aumenta l’intraprendenza e lo spirito d’avventura. Affiancata ad altre Pietre come la Tormalina, il Quarzo Rosa o il Cristallo di Rocca, può anche favorire il cambiamento.
L’energia della Malachite stimola rapidità e fluidità di pensiero, e pertanto amplifica la capacità di comprensione. Permette grande focalizzazione, curiosità e cura dei dettagli, in una parola favorisce lo spirito di osservazione e la presenza.
Sul piano fisico, essendo una Pietra che assorbe più che dare energia, è ottima quando posta su parti malate o dolenti, aiuta ad alleviare il male. Allevia stress e tensioni. Favorisce il corretto funzionamento degli organi relativi al 3° Chakra. È di aiuto nella rigenerazione dei tessuti. Rafforza gli organi sessuali femminili ed aiuta a guarirne le affezioni. Agisce contro la sterilità. Lenisce i dolori mestruali e rende più facile il parto. Favorisce l’aumento della produzione del latte dopo la nascita del bambino.
Stimola il fegato ed agisce come disintossicante. Utile contro gli avvelenamenti. Stabilizza la circolazione. Ha un’azione antiinfiammatoria ed è eccellente contro il mal di gola, i reumatismi e le infiammazioni delle articolazioni. È indicata per alleviare i dolori. Dà sostegno al pancreas, alla milza, alle ghiandole, al cervello, al cuore e agli occhi. Protegge dai raggi negativi.
Utile per combattere l’asma, la diarrea, le malattie dell’infanzia, la leucemia e i primi stadi del cancro, le ulcere, le malattie del sistema nervoso centrale, la sclerosi multipla e la malattia di Parkinson.
Si può anche portarla con sé in tasca o come ciondolo sul cuore. L’essenza di Malachite va usata a bassi dosaggi in virtù della sua potenza.
Armonizza il 4° Chakra. Pietra del Toro, Scorpione, Bilancia, Capricorno.

~• Occhio di Tigre •~

occhio di tigrePietra di energia Yang. Bilanciatore emozionale, protettivo e molto utile se indossato durante l’attività lavorativa. Tende a rallentare il flusso energetico nel corpo: utile nei casi di ipereccitazione nervosa. Calma i nervi: utile agli studenti per rinforzare la concentrazione nello studio (lasciare un Occhio di Tigre direttamente davanti a sé sul tavolo).
Riscalda il corpo e soprattutto le vie respiratorie. Ha un effetto calmante per l’asma. Attiva il centro del movimento. 
Antidolorifica. Rinforza la zona del plesso solare, fortifica le ossa e le articolazioni. Rinforza il fegato e aiuta ad eliminare i batteri legati agli organi interni.
Indicata per le persone stressate. Con le sue vibrazioni intense, stimola le persone deboli di volontà ad esprimersi senza paura e con coraggio. Aiuta a difendersi dalle situazioni opprimenti o da persone che non sanno stare al loro posto. Aiuta a centrarsi, a considerare i vari punti di vista e a trovare il proprio punto interiore di equilibrio fra sé e il mondo, ci rende consapevoli dei nostri diritti nella vita materiale e del nostro posto sul pianeta. Aiuta a focalizzarsi e a mantenere il controllo nelle situazioni difficili. Aiuta a superare l’indecisione, spinge all’azione decisa e concreta. Nei momenti di difficoltà dona tranquillità, fiducia in sé, coscienza del proprio potere. Stimola l’apertura di cuore, la generosità, la disponibilità e l’atteggiamento positivo nei confronti della vita.
Si consiglia di non prolungare l’uso terapeutico per più di una settimana di seguito, visto che l’Occhio di Tigre tende a rallentare il flusso dell’energia nell’organismo.
Armonizza il 3° Chakra. Pietra del Toro, Bilancia, Gemelli, Vergine, Capricorno.

~• Onice •~

oniceDeriva dal greco onix, “unghia”, per il suo aspetto traslucido. Rappresenta l’ottimismo, l’energia nel realizzare, l’allontanamento della malinconia. Riflette tutti gli aspetti del Sé, gli oscuri come i chiari. Trasformatrice. Autocontrollo. Visione e guida attraverso la meditazione e i sogni. Equilibra lo Yin e lo Yang. Rivela la presenza della dualità. Pietra di antica tradizione, è da sempre associata alla spiritualità profonda e alla preghiera, tanto da essere la Pietra elettiva dei rosari.
È indicata per chi tende a farsi influenzare, perché stimola costantemente a realizzare la propria individualità e i propri obiettivi, rendendo realistici ed aiutando a controllare maggiormente le proprie azioni (soprattutto se si tende a perdere il proprio tempo in attività inconcludenti). Aumenta la capacità di concentrazione, la disciplina, la concretezza, il pensiero logico-analitico ed il senso di responsabilità, aumentando l’attitudine a superare i conflitti. Favorisce il distacco dal proprio ego e l’attenuazione di situazioni stressanti. Favorisce la crescita e la salute dei capelli e la visione notturna.
Rinforza il sistema immunitario, è benefica per l’apparato uditivo e nella vista debole, contrasta la depressione. Ha benefici influssi su piaghe e ferite, agisce contro le infiammazioni alla gola. Stabilizza.
Armonizza il 1° e 5° Chakra. Pietra del Leone, Sagittario, Capricorno, Acquario.

~• Opale •~

opalePietra della Verità e della Giustizia. In mano ad una persona avida e malvagia attira su di sé sventura, mentre se posseduta da una persona retta e giusta dona serenità, benessere e pace. Favorisce il prendere decisioni, incoraggia la creatività e il desiderio di trovare nuove strade. È la Pietra che protegge i deboli contro le oppressioni.
Anche detta la Pietra dei Visionari. Collega il corpo fisico al corpo superiore, consente un grande accesso alla coscienza Cosmica. Intensifica ed incoraggia attimo dopo attimo l’esistenza. Attrae lampi di ispirazione, intuito psichico e chiaroveggenza.
Dona allegria e vivacità, permettendo di cogliere i lati più colorati della vita. Stimola l’entusiasmo, la ricerca di nuove esperienze, rende dinamici, ricchi di iniziative e nuove idee. Risveglia il fuoco interiore. Rende vivaci, aperti e pronti ad affrontare il rischio. Rende esplosivi anche nel manifestare emozioni accumulate. Aiuta ad iniziare le cose, promuove la rapidità di pensiero. Apporta stabilità affettiva ed emotiva. Inoltre aumenta la felicità e rende seducenti, circonda chi lo utilizza con un’aura di mistero, potere e carisma. Aiuta anche ad eliminare i sentimenti negativi quali l’invidia, l’avidità e la paura. È portatrice di amore e di amicizie sincere.
Intensifica la gioia di vivere, l’ottimismo e il senso del desiderio in generale, la voglia di cambiamenti e distrazioni, di esperienze sessuali, la spensieratezza (a volte anche un po’ superficiale). Poiché rinforza i sentimenti, è meglio utilizzarlo in momenti in cui non si è alle prese con preoccupazioni o con stati d’animo negativi.
Stimola la gioia di vivere e perciò ha un’azione benefica sulla salute. Agisce sul sistema nervoso riequilibrandolo, è indicato quando si sente di non avere abbastanza energia; stimola gli organi sessuali e le ghiandole surrenali. Preserva dai problemi cardiaci, favorisce una buona circolazione sanguigna. Tira fuori e “brucia” le infezioni, guarisce e purifica la vista, ed equilibra il metabolismo.
Influisce beneficamente sulle articolazioni, attiva le funzioni vitali e stimola il muscolo cardiaco. Può curare i malanni della vista: se si passa delicatamente un Opale sugli occhi chiusi, si riacquista la luminosità dello sguardo. Aumenta l’assimilazione delle proteine.
Associazione con i Chakra: Terzo Occhio. Armonizza tutti i Chakra, dipende dal colore. Pietra del Cancro, Vergine, Bilancia, Scorpione, Pesci.

~• Ossidiana •~

ossidianaLa Protettrice. È un’antichissima Pietra di culto (già dall’Età della Pietra) e le veniva attribuito il potere di scacciare i Demoni. Trasforma l’energia e le emozioni in modo potentissimo. È anche una Pietra di messa a terra potente. Circonda il portatore con uno scudo di energia che blocca la negatività. A chi la utilizza viene fornita infinita benevolenza ed energia guaritrice. Favorisce uno studio della mente (psichico) facendo accedere a più dimensioni.
Rivelazione dello Spirito. Maestro di consapevolezza. Pietra profonda che attrae e contiene luce bianca, è indicata per riuscire a scoprire i lati oscuri della propria personalità al fine di accettarli e sublimarli; indicata in caso di traumi, blocchi, shock e paure, poiché riesce ad infondere l’energia necessaria per superarli. È uno specchio immediato nel quale possiamo guardare ed incontrare il nostro Ego. Va usata sia in autoterapia che in meditazione, ma con molta prudenza e consapevolezza, in quanto può provocare degli incubi notturni, dovuti al suo potente lavoro di immersione nel mondo inconscio. Pietra di energia Yang, aiuta a radicare nei tre Chakra inferiori le energie spirituali dei Chakra superiori. Importante protettrice, assorbe e disperde le energie negative. Potente guaritrice per chi ne è attratto. Stabilizza le energie in persone molto emotive, alienate o con tendenze dissociative. Fa da ponte tra le emozioni e la mente.
Ha una benefica influenza su stomaco ed intestino, contro il dolore, le tensioni e i blocchi energetici, stimola la circolazione, la rigenerazione dei tessuti, riscalda.
Armonizza il 1° Chakra. Pietra del Sagittario, Vergine, Scorpione.

~• Pietra di Luna o Pietra Lunare (Adularia) •~

pietralunaEra sacra alle Dee. Può essere usata per aumentare la femminilità (o equilibrare il lato femminile degli uomini). Aumenta le capacità psichiche e intuitive, la sensibilità ai cicli naturali. Aumenta il ricordo dei sogni ed attenua il comportamento “lunatico”. Pietra dei Desideri ed equilibratrice delle emozioni. Attira tutto ciò di cui si ha bisogno. Nuova origine, Rinascita. Amore materno, sostegno, incoraggiamento. Assorbe pene, sofferenze e malesseri.
Secondo una leggenda indiana la Pietra compare sulle rive del mare solo cinque volte all’anno, e solo nelle notti di luna nuova. La fortunata fanciulla che ne raccoglierà una, riuscirà a sposare un re.
La Pietra è strettamente legata all’universo femminile, alla crescita e all’evoluzione, è la personificazione della luce che dà vita. Per sua natura viene associata alla Luna, e dalla Luna trae il suo potere evocativo che aiuta a ricordare e a sognare. La Pietra Lunare aiuta a tenere lontane le malattie mentali, dona equilibrio psicologico e mantiene la pace nella coppia. Rigenera i tessuti e gli organi, intensifica l’attività della ghiandola pineale ed equilibra il ciclo ormonale, aumenta la fertilità, interviene nei problemi con i cicli mestruali.
Armonizza il 2° e 6° Chakra. Pietra del Cancro.

~• Quarzo Citrino (Topazio di Scozia o di Spagna) •~

quarzocitrinoLa Pietra dorata della ricchezza. Agisce a livello emozionale, dando equilibrio, chiarezza negli obiettivi, forza di volontà. La sua energia è simile a quella del Sole. Raccorda la coscienza Superiore e l’inferiore.
Trasforma la paura, rasserena lo Spirito, elimina la malinconia. Apre ed attiva il plesso solare, unendovi il proprio potere e manifestandolo al corpo. Dona buonumore, gioia di vivere, creatività ed iniziativa, rendendo dinamici ed estroversi, aumentando l’autostima e donando la grinta necessaria per affrontare tutte le situazioni. Resistenza, autodisciplina. Fornisce concentrazione mentale e controllo delle emozioni. Incrementa il bisogno di cambiamenti, la realizzazione di se stessi e di nuove esperienze.
Cristallo solare per eccellenza, dà calore, allegria e sostegno; è stimolante e porta energia nella vita e netta quotidianità materiale. Aiuta l’evoluzione del 2° e del 3° Chakra portando luce nei desideri di ricchezza e abbondanza, affinché si possa attirare ciò che naturalmente ci spetta. Porta il raggio dorato dell’energia del 7° Chakra sul piano più fisico del 2° e del 3° Chakra, per un’evoluzione creativa e consapevole, e mette in sintonia con il Sé superiore. Ottimo per combattere la depressione e l’autodistruttività. Purificatore dei tre corpi (fisico, emozionale e mentale). Protettivo per le persone motto sensibili e vulnerabili.
Sul piano fisico rinforza l’autocapacità di guarigione (3° Chakra posteriore), ottimo per i problemi relativi a cuore, fegato, cistifellea, colon, stomaco, milza, pancreas ed organi digestivi in generale. Depura il corpo fisico, elimina le tossine, controlla la circolazione linfatica ed è benefico per il sistema nervoso.
Specifico per le infezioni alla vescica e rigenerante per i tessuti. Contro i gonfiori, la flatulenza, la gastrite. Rinforza le vie respiratorie, combatte l’asma. Rende la pelle giovane ed elastica, combattendo la formazione di rughe. Infonde calore e regola il flusso energetico. È attivo su tutto l’apparato digerente e sulle somatizzazioni collegate, contro l’ansia e lo stress.
Armonizza il 2° e 3° Chakra. Pietra dei Gemelli, Ariete, Leone, Vergine, Bilancia, Scorpione, Toro.

~• Quarzo Ialino (Cristallo di Rocca) •~

quarzio ialinoPietra di fondamentale importanza nella Cristalloterapia, presso tutte le culture è un minerale magico terapeutico. Gli Sciamani considerano questo Cristallo una “Pietra di Luce” collegata con il Cielo.
Purificatore, protettore, risveglia lo Spirito. Assorbe le energie negative e potenzia quelle positive. Aumenta il ritmo vibratorio, stimola la conoscenza di se stessi e il recupero dei ricordi inconsci, aiutando nel recuperare facoltà proprie che si credevano perdute. Aiuta la capacità di poter affermare la propria natura profonda, le proprie convinzioni e la comprensione degli altri.
Maestro ed amplificatore. Riflette ed amplifica la pura luce bianca che possiamo incanalare in tutto il nostro essere per stimolare la nostra evoluzione sia materiale sia spirituale. Eleva la vibrazione dell’Aura e può aiutare a pulire i nodi karmici. Apporta straordinaria energia, facendola confluire nell’Aura e potenziando la forza vitale, rinforzando i punti deboli dell’Aura.
Perfetto per concentrare le affermazioni positive e le preghiere. Stimola la percezione psichica. Ordina i pensieri, schiarisce la mente. Istruisce ogni persona al proprio livello e velocità di apprendimento. Infonde benessere fisico, ricostituente. Riequilibra e regola le funzioni ridotte dei Chakra e delle ghiandole. Scioglie i blocchi energetici e rilassa.
Importante bilanciatore emozionale. Amplifica l’energia nelle forme pensiero. Attiva tutti i livelli di coscienza. Aumenta la consapevolezza nei sogni, negli stati medianici e interdimensionati. Attiva la comunicazione con il Sé superiore e con gli Spiriti Guida. Eccellente per la meditazione. Dissolve e trasforma le energie negative anche nell’ambiente circostante.
Sul piano fisico aumenta le proprietà cristalline del sangue purificandolo. Stimolatore delle funzioni cerebrali, pulisce ed esalta te funzioni mentali dei due emisferi. Attiva e migliora la funzionalità delle ghiandole pineale e pituitaria. Ottimo contro le negatività, attenua i dolori muscolari e influenzali. Regolarizza la temperatura corporea (antipiretico), combatte le allergie, i dolori addominali, la stitichezza, i gonfiori alle gambe, i colpi di calore, mal di schiena, spina dorsale e lombaggini, ernia del disco. Stimola e migliora la circolazione linfatica ed energetica, favorisce la cicatrizzazione, rigenera i tessuti, rallenta il processo di invecchiamento.
Armonizza tutti i Chakra, il 5°, 6° e 7° in particolare. Adatto a tutti i segni zodiacali.

~• Quarzo Rosa •~

QuarzoRosaCristallo base del 4° Chakra e, per definizione, Pietra dell’Amore. È la Pietra che in assoluto dovrebbe essere diffusa sui nostri cuori per le sue proprietà essenziali. Rappresenta la libertà delle emozioni e l’esaltazione dell’amore. Porta l’energia del vero amore per se stessi e per gli altri: passaggio obbligato per pervenire all’autorealizzazione, alla pace interiore e alla felicità. Penetra nel cuore ed evidenzia i traumi emotivi, anche antichi, li lenisce, ci aiuta a comprendere e a perdonare noi e gli altri, cura e guarisce.
Attraverso l’amore per noi stessi aumenta l’autostima e si riducono te tensioni, lo stress, i sentimenti di rabbia e gelosia permettendoci finalmente di provare pace e vero appagamento. Stimolando la capacità di amare e di essere amati porta equilibrio nelle disarmonie emotivo-sessuali. Incrementa e sviluppa le capacità d’empatia (riuscire a comprendere gli altri), e la capacità principale di riuscire ad amare se stessi per poter amare anche gli altri. Stimola la sensibilità, contrasta i pensieri di preoccupazione ed induce a concentrarsi sui propri bisogni essenziali. Interviene quindi sui blocchi emozionali, nella mancanza di fiducia in se stessi, nella collera, nell’irritabilità, nell’odio, nell’intolleranza, nell’ipersensibilità, nelle frequenti nostalgie. Ripristina l’Energia vitale e l’equilibrio spirituale.
Allontana lo stress, dona equilibrio, calma e serenità. Utile contro l’insonnia e l’ansia, e può essere particolarmente utile nei momenti di indecisione. Guarisce i dolori sentimentali con il suo garbato conforto calmante. Bilancia lo Yin e lo Yang. Apre il cuore alle meraviglie interne ed esterne. Le energie Cherubiche sono attratte da chi lo utilizza, proteggendolo e dissolvendo la negatività. Infonde uno stato di calma unito alla determinazione, alla generosità e all’elasticità mentale.
Sul piano fisico influenza i reni e il sistema circolatorio. Incrementa la possibilità di fertilità. È benefico per il cuore, le arterie e la circolazione, per i problemi sessuali e la fertilità, in caso di angina pectoris e disturbi cardiaci, contrasta gli incubi e i problemi d’insonnia, contro il cattivo umore e i crampi allo stomaco, protegge dalle radiazioni nocive.
Armonizza il 4° Chakra. Pietra del Toro e della Bilancia.

~• Quarzo Rutilato •~

quarzo rutilatoPietra alchemica per le energie negative. Noto nei tempi antichi come Capelvenere, si riteneva che potesse imprigionare la luce del Sole. Incrementa e potenzia, su tutti i piani, le qualità dei quarzi in cui il Rutilio è incluso.
Cristallo altamente elettrico è in grado di arrivare, molto velocemente, in profondità superando la densità degli strati fisici, emozionati, mentali. Antidepressivo, dà calore, amore e gioia, agevola l’ispirazione ed amplifica le predisposizioni telepatiche. Promuove il contatto con il Sé superiore e con gli Spiriti Guida. Protegge dalle energie negative ed incoraggia la crescita personale. Indossandolo aiuta a stimolare la positività in noi stessi e attorno a noi. È un valido aiuto per i pranoterapeuti.
L’energia del Quarzo Rutilato stimola l’indipendenza del proprio pensiero, permette di focalizzarsi, di cogliere la realtà da diversi punti di vista. Apre a nuovi orizzonti. Dona indipendenza e larghezza di vedute, ispira il senso della giustizia e dell’onestà. Incrementa le capacità di chiaroveggenza.
Potente terapeuta, sul piano fisico favorisce ed accelera la rigenerazione cellulare dei tessuti dell’organismo. Attiva e stimola il sistema immunitario e le funzioni cerebrali. È utile nei casi di problemi sessuali collegati ad eccessiva tensione, come l’eiaculazione precoce e l’impotenza. La sua attività benefica si manifesta soprattutto nella regione dei polmoni, dei bronchi, e delle vie respiratorie in generale. Aiuta a guarire l’influenza, il raffreddore, l’asma, il mal di gola. Calma le crisi di epilessia. Fortifica il cervello e il sistema immunitario in generale. Stimola la forza vitale.
Appoggiato sulla gola, aiuta a liberare i sentimenti troppo a lungo trattenuti e ad esprimerli. È molto utile collocarlo sotto i piedi alla fine della giornata, rilassa le tensioni ed allenta lo stress.
Armonizza il 3° Chakra. Pietra del Gemelli, Leone.

~• Rodocrosite •~ 

rodocrositePietra della Nuova Era, unisce ed integra gli aspetti materiali del 1°, 2° e 3° Chakra, con le qualità di amore disinteressato e di compassione del Chakra del Cuore. Guaritore di ferite e di traumi emozionali. Promuove autoaccettazione, stimola l’ottimismo e l’amore incondizionato. Porta gioia, aiuta a superare i traumi emotivi, attenuando lo shock e la paura. Protegge degli incubi, aiuta a superare l’inquietudine interiore, i dubbi, l’incertezza. Favorisce la memoria e le capacità intellettuali, stimola l’intuito, la creatività, lo spirito di iniziativa e l’espressione dei sentimenti. Contribuisce all’apertura mentale e aiuta ad espandere la coscienza. Facilitando il libero flusso delle idee, contribuisce a rendere più gradevole il lavoro.
Unita alla Malachite aiuta ad individuare meglio le paure che bloccano, e a ricavare beneficio da ricordi che riemergono.
Potente guaritore, sul piano fisico interviene sui reni, sulla milza e sul cuore. Stimola e regola la circolazione sanguigna e l’attività renale. Rinforza il sistema immunitario ed influenza positivamente l’attività della tiroide, del pancreas e della ghiandola pituitaria. Utile contro le emicranie, aiuta la digestione, è d’aiuto contro il diabete. Utile in casi di infiammazioni alla pelle come brufoli ed acne. Aiuta ad aumentare le facoltà visive e rinforza gli occhi. Contribuisce a far recuperare energia e a diminuire lo stress.
È possibile portare la Rodocrosite con sé, in tasca o su di sé, a contatto con la pelle. Posizionata sotto la nuca, in corrispondenza del midollo allungato, è utile a sconfiggere l’emicrania.
Armonizza il 4° e il 3° Chakra. Pietra del Cancro, Toro, Bilancia.

~• Rodonite •~ 

RodoniteÈ la Pietra per trasformare e rinnovare la propria vita: aiuta a risanare antiche ferite dell’anima, stimola a perdonare il dolore subìto, ed aiuta a metabolizzare la rabbia e la frustrazione. Ideale quando si ricerca fiducia in sé, quando l’identità subisce momenti di incertezza e serve forza per ristabilire un equilibrio esistenziale. Ha la capacità di amplificare le vibrazioni del cuore, l’affetto, i sentimenti, l’amore per noi stessi e per chi ci vive accanto. Dona calma e autocontrollo nei momenti di crisi, aiuta a non reagire troppo d’impulso. Stimola a trovare la risposta comportamentale appropriata, porta comprensione. Aiuta nei casi di angosce legate agli esami, ed aumenta la facoltà di apprendimento. Stimola la pace, la quiete, permette di uscire dal conflitto in maniera appropriata, attraverso l’autoascolto e l’assunzione delle proprie responsabilità. Stimola il contatto autentico col mondo esterno. Porta maturità.
È la Pietra del pronto soccorso in casi di traumi, shock, paure, ansie, panico e le emergenze in generale. Il “Rescue Remedy” dei minerali.
Accelera rapidamente la guarigione delle ferite. È anche utile contro le infezioni ed aiuta a non lasciare cicatrici a guarigione ultimata. Aumenta l’afflusso di ossigeno ai polmoni, aiuta a curare le malattie legate alla tiroide. È utile nei casi di malattie degenerative, di patologie autoimmunitarie. Apporta energia fisica nel corpo e la trasforma per rinnovare le energie vitali. Rafforza il cuore, la circolazione e stimola la fertilità. Per rinforzare le vie respiratorie, bisogna portare una collana di Rodonite all’altezza del cuore. Per lottare contro la paura degli esami, si porta una Rodonite insieme ad un Calcedonio Blu per aiutare anche l’espressione.
Tenuta per lungo tempo a contatto con l’area cardiaca, aiuta a guarire le ferite psicologiche. Per guarire rapidamente ferite di piccola entità, è possibile posizionare una Rodonite sopra la ferita, dopo averla disinfettata, ed esercitare una lieve pressione. Tempo: 5-10 minuti. Abbinare anche Reiki.
Armonizza il 1° e 4° Chakra. Pietra del Toro, Bilancia, Cancro.

~• Rubino •~ 

rubinoRappresenta la forza, la passione, la vitalità e l’amore, apporta spirito di iniziativa, di intraprendenza e curiosità. Esalta il desiderio di indipendenza e di libertà in amore e nel rapporto. Aiuta a dinamizzare le energie e a realizzare proficuamente le idee e le conoscenze. Le sue vibrazioni creano concordia, e favoriscono l’armonia e l’unione tra l’amore fisico e l’armonia spirituale. Mette in contatto con gli ideali superiori. Aiuta a sviluppare e a sperimentare il bisogno di unione sessuale e spirituale con il partner.
Il suo nome deriva dal latino “rubeus” o “ruber” che significa rosso. Gli antichi lo chiamavano “Carbonchio”, perché il suo colore è paragonabile a quello di un tizzone di carbone incandescente. Deve la sua tipica sfumatura rossa alla presenza di Ossido di Cromo.
La sua azione è piuttosto decisa e va a stimolare soprattutto la volontà ed il coraggio, potenziando anche il sistema difensivo. Dona forza fisica, rende più generosi e perseveranti. Aiuta contro le malattie legate al sangue, al sistema circolatorio e al cuore. Purifica il sangue, favorisce la produzione di globuli rossi, tonifica il cuore ed attiva positivamente l’energia sessuale, sublimando gli istinti più bassi.
Nella medicina ayurvedica, il Rubino (Manikia) è considerato efficace per il rallentamento di ogni emorragia nel corpo. Cura inoltre l’impotenza e la tubercolosi. Stimola la digestione ed accelera il metabolismo.
Nella tradizione magica indiana viene considerato come la Pietra che propizia la benevolenza del Sole, il cui possesso permette di accumulare la ricchezza. Nella tradizione esoterica occidentale assume la valenza di amuleto protettivo, capace di difendere dai nemici visibili e invisibili, scacciare le paure ed allontanare le malattie.
Pietra dell’Ariete, Scorpione.

~• Smeraldo •~ 

smeraldoPietra dei Navigatori. Stimola la crescita interiore, la sensibilità, il senso estetico, il desiderio di pace e di armonia. Genera benessere, tranquillità, gioia di vivere, ottimismo e vitalità. Aiuta a dare più valore alla vita stessa. Aiuta a superare i momenti difficili, rende estroversi, vigili e lungimiranti. Rimuove le paure represse e le cura con dolcezza. Alimenta le energie positive. Dovrebbe essere regalato alle persone che amano la natura ma che non hanno il pollice verde, e a quelle che amano gli animali ma non sanno prendersi cura di loro.
È la Pietra che risveglia l’amore assopito e collega l’uomo con l’Universo. Purifica le emozioni ed aiuta a mantenere l’autocontrollo. Stimola le facoltà mentali e la sensibilità psichica. Favorisce le relazioni, risveglia l’amore per se stessi e per gli altri, e portata all’altezza del cuore sarà una guida nei sentieri dei sentimenti.
Agisce particolarmente sugli occhi, un elisir di smeraldo serve per fare impacchi agli occhi arrossati, migliora la vista e cura le infezioni. Stimola inoltre l’attività renale, il fegato, rafforza il cuore. È un forte disintossicante per il fegato, l’intestino e la pelle. Purifica e ringiovanisce, essenze di Smeraldo applicate alle maschere di bellezza insieme ad una Pietra purificata, portano beneficio alla pelle. Va fatta portare ai bambini con malattie infantili (varicella, morbillo). Portata sul cuore, lo rafforza e contribuisce ad alzare la pressione sanguigna. Stimola positivamente il sistema immunitario, è quindi indicata nelle patologie immunodepressive, dopo aver subito un intervento e durante la convalescenza. Agisce anche sulla bile e previene la formazione dei calcoli biliari.
Rassegna lo spirito e nutre il Chakra del Cuore (amore). Armonizza il 3° e 4° Chakra. Pietra del Cancro, Bilancia.

~• Topazio •~ 

topazio

Pietra del Sole. Secondo Plinio, il nome deriva da Topazos, un’isola del Mar Rosso, in riferimento ai giacimenti di pietre preziose che allora venivano confuse con il Topazio vero e proprio. Secondo altre fonti avrebbe invece origine dalla parola sanscrita tapas che significa “fuoco”. Il Topazio era considerato un simbolo di coraggio e di saggezza, e veniva usato montato in oro come amuleto protettivo contro i malefici. Camillo Leonardi, nella sua opera Speculum Lapidum del XVI secolo, riferisce la virtù di frenare le passioni, l’ira, la frenesia, la lussuria e la malinconia.
Il Topazio dona vitalità e buonumore, dissolve i pensieri negativi, rafforza la capacità di realizzarsi ed aiuta ad affrontare la vita con saggezza. 
Collegamento tra coscienza superiore ed inferiore, consente all’individuo di scoprire la sua profondità e la sua ricchezza, promuove la sincerità con gli altri e con se stessi e spinge a comunicare le emozioni. Simboleggia l’amicizia, la costanza e la generosità, rende disponibili e dona saggezza e serenità d’animo. Riduce l’emotività e la tendenza alla rabbia, scioglie le tensioni.
Il Topazio rende il soggetto consapevole della propria autorevolezza ed insegna ad affermarla. Poiché è connesso al sole e al plesso solare, come anche l’Ambra e il Quarzo Citrino, è utile in caso di depressione, insonnia e stress. Il terzo Chakra rappresenta il nostro “guerriero” interiore, quella parte di noi che lotta e vince, quindi questa pietra è un prezioso scudo di fermezza e di costanza, quando si ha la sensazione che le cose non vadano per il verso giusto a causa di contrattempi e difficoltà malgrado la nostra buona volontà.
Assimilatore di informazioni, permette di focalizzare i desideri e le aspirazioni all’interno di esso, quindi vengono riflessi dalle sue molte sfaccettature, per essere proiettati potentemente nell’Universo ed essere soddisfatti. Manifesta le intenzioni. Emana luce e calore, ed è una potente e magnetica Pietra della salute, dato che assorbe tensioni, sofferenze e malattie. Attrae amore e prosperità, anche comunicando con altri Regni.
Il Topazio emana una forte energia che irradia attraverso il sistema nervoso centrale, migliora la digestione, ha un effetto disintossicante sul fegato, stimola il metabolismo e il sistema immunitario. Dona vigore all’intero organismo ed è utile per prevenire il raffreddore. Favorisce la rigenerazione dei tessuti. Ha benefici influssi su chi soffre di fegato, infiammazioni e piaghe. Aiuta a disciogliere il ristagno di energia nel corpo, contribuendo ad eliminare le tossine.
Armonizza il 3° Chakra e superiori. Pietra del Toro, Scorpione, Sagittario, Gemelli, Leone.

~• Tormalina •~ 

tormalinaneraLa Tormalina Nera facilita il pensiero razionale concreto e promuove il riconoscimento sobrio dei propri errori. Stimola la pace, la quiete, la tranquillità. Infonde senso di sicurezza e stabilità, rende obiettivi ed imparziali.
Portando con sé o indossando la Tormalina Nera si riducono drasticamente le tendenze nevrotiche, le tensioni in generale. Ci preserva delle invidie e dalla gelosia. È buona per rafforzare l’esperienza, è ideale in casi di stress in quanto rilassa e protegge da pensieri negativi. L’essenza di Tormalina Nera è molto forte, e dà luogo ad un’azione rapida ed efficace. Va usata sulle ginocchia e sui piedi, per scaricare le energie negative. Può essere indossata quando ci si aspetta di venire a contatto con energie dense o pesanti, aiuta a formare uno scudo che immunizza dagli effetti derivanti da influenze dannose, sia a livello fisico che psichico. Essa ha la capacità di deviare i campi elettromagnetici che possono essere nocivi e aggressivi per noi. Un uso pratico consiste nel posizionarla davanti agli schermi dei PC e della TV, oppure davanti alla radiosveglia. Così facendo ci si scherma dalle energie negative emanate da questi apparecchi. A livello elettrico ha un’ottima capacità conduttiva. Strofinandola si carica di elettricità.
La Tormalina Nera è ottima contro gli stati dolorifici. Previene la formazione delle cicatrici ed aiuta a neutralizzare gli effetti negativi della radioattività. Fortifica il cuore ed aiuta in caso di disturbi alle ghiandole. Rinforza i muscoli, il sistema linfatico e nervoso. Attiva la circolazione del sangue. Stimola i punti di riflesso che sono in relazione con il coccige. Dà così sollievo agli squilibri legati al 1° Chakra.
Pietra del Capricorno, Scorpione, Bilancia, Acquario.

~• Turchese •~ 

turcheseLa Turchese insegna a riprendere le redini del proprio destino, e a riconoscere le cause di ciò che è accaduto nella propria vita. Pietra simbolo della presenza Divina sulla Terra, è quindi quella che stimola pensieri elevati.
Pietra molto porosa, tale caratteristica la rende “spugna della negatività”. Favorisce la concentrazione, la pace della mente, l’equilibrio emozionale, la comunicazione, l’amicizia e la lealtà, smorza i dissidi familiari. Protegge il campo energetico che avvolge il nostro corpo dalle vibrazioni negative, ed esalta le energie positive che conferiscono forza e solidità. Protegge dalle radiazioni di sostanze ed onde nocive, sia dal punto di vista strettamente fisico che psichico.
Possiede la bellezza della profondità dell’anima che si autoestrinseca, e desta e promuove in noi il senso della bellezza e il desiderio di moltiplicare le cose belle sul nostro pianeta. Favorisce la meditazione e stimola la sensibilità psichica. Rilassa la mente ed il corpo, dona equilibrio emotivo, induce pensieri positivi e sviluppa la capacità di essere una guida rispettosa e saggia per gli altri. Viene spesso usata per favorire l’armonia matrimoniale, promuovendo la comprensione reciproca fra due persone innamorate.
Preserva dagli incidenti, è considerata il portafortuna per eccellenza contro il “malocchio”. Come tutte le Pietre blu, la Turchese porta fortuna e viene indossata come talismano per la buona sorte: con la sua luce azzurra dalle vibrazioni ad alta frequenza, ci difende dalle maledizioni, dagli effetti della Magia Nera, e da altri influssi negativi. Data in dono porta ricchezza e felicità. Portate la Turchese per avere nuovi amici, per essere tranquilli, godere la vita, per accrescere la vostra bellezza. Quando s’indossa una Turchese è però molto importante essere positivi; siccome è una Pietra che crea una vera e propria barriera protettiva, può provocare il ristagno di pensieri negativi all’interno dell’Aura stessa. Premendo la Turchese sulla parte malata o perturbata del corpo, si visualizza la malattia mentre passa direttamente nella Pietra. L’acqua in cui è stata immersa una Turchese si beve per le sue energie curative.
Si portano anelli o pendenti per avere buona salute e protezione. Protegge gli oratori dalle critiche negative e conferisce forza alle loro parole; essi dovrebbero portarla al collo o tenerla in mano. Si può portare montata su un anello al dito medio se si vuole stabilizzare l’equilibrio psicofisico, o all’anulare se si vuole stimolare la saggezza e la correttezza nei rapporti con gli altri. Se si desidera utilizzarla per il rilassamento e per equilibrare l’emotività, si appoggia sul 5° Chakra o si porta come ciondolo girocollo. Quando invece si desidera utilizzarla per indurre pensieri positivi, per stimolare la sensibilità psichica o per la meditazione si appoggia sul Terzo Occhio.
In generale svolge un’azione tonificante, rigenerante, ricostituente, disintossicante. Tonifica, purifica e rinforza tutto il corpo. Rigenera i tessuti, aiuta l’assimilazione dei nutrimenti, la circolazione, i polmoni, il sistema circolatorio, vitalizza il sangue ed il sistema nervoso. Previene le affezioni della gola. L’entrata della Turchese attraverso il 5° Chakra od i meridiani collegati con i vortici delle mani, tratta efficacemente il deperimento organico, l’anoressia e la malinconia che ne deriva. Viene consigliata a persone deperite ed anoressiche, aiuta a ritrovare la voglia di vivere e di mangiare.
La sua struttura porosa la mette in relazione con i polmoni sui quali svolge un’azione fortemente purificante. Rafforza gli occhi, riduce la febbre ed allevia i mal di testa. Serve per l’ossigenazione del sangue. Usare un unguento caricato con questa Pietra, può essere un rimedio di grande sollievo per un muscolo che fa i capricci. Rilassa i muscoli, riduce le infiammazioni, il dolore, le infezioni in genere. Dà energia, forza muscolare. È utile per la crescita e la rigenerazione delle cellule. È un potente antidepressivo. Allinea i Chakra.
Si armonizza col 4°, 5° e 6° Chakra; si attiva ai raggi del Sole e della Luna. Pietra dello Scorpione, Sagittario, Pesci.

~• Zaffiro •~ 

zaffiroRappresenta il contatto con il Divino e viene associato al “Terzo Occhio”. Secondo la tradizione è il simbolo della verità e della costanza. I Greci lo associavano al dio Apollo e lo indossavano quando andavano a consultare l’Oracolo per ampliare la percezione ed espandere la consapevolezza psichica, e pare fosse l’unica Pietra degna di ornare i sacerdoti di Zeus, in quanto era ritenuta come la sintesi di tutte le Pietre preziose, di tutte le proprietà. I Persiani lo chiamavano lazvard, ossia “che ha il colore del cielo sereno”, e credevano che la terra fosse appoggiata su un enorme zaffiro il cui riflesso blu dava il colore al cielo, perciò è anche chiamato l’occhio del cielo.
Tra le sue molteplici qualità, ha quella di avere un particolare effetto calmante degli impulsi e gli scatti d’ira, e dona serenità e fiducia. Aiuta in caso di depressione, mitiga l’ansia e rafforza la determinazione e la forza di volontà, permettendo all’individuo di dedicarsi alla realizzazione dei suoi desideri. Contrasta la tendenza alla dispersività, spingendo il soggetto a concentrarsi sui propri obbiettivi senza lasciarsi distrarre. Consente di analizzare con obiettività e razionalità la propria vita, di fare chiarezza e di focalizzare i cambiamenti necessari.
Lo Zaffiro simbolizza la comprensione reciproca, la lealtà e la fedeltà. Facilita la comunicazione, migliora la memoria e intensifica il desiderio di conoscenza. Aumenta il desiderio di saggezza. Aiuta nei problemi psichici, promuove la volontà di guarire, favorisce ed accelera le guarigioni. Antidepressivo ed incrementa l’ottimismo.
Ha un’azione disintossicante e raffreddante, allevia i dolori e la febbre. Inoltre si rivela utile per i problemi che riguardano l’intestino, il cervello e il sistema nervoso. Preserva dagli avvelenamenti, dalle infiammazioni e dalle malattie della pelle. Contro reumatismi e nevralgie.
Armonizza il 5° e 6° Chakra. Pietra del Sagittario, Acquario, Pesci.

~• Zircone •~ 

ZirconeSimboleggia la gioia di vivere, l’allegria e l’entusiasmo, riesce ad influire positivamente sia sul corpo che sulla mente. Sin dall’antichità, lo Zircone è conosciuto per le sue qualità terapeutiche, soprattutto si riteneva che fosse in grado di curare la follia e di scacciare gli incubi e gli spiriti malvagi.
Infonde positività a chi lo indossa, aiutando ad affrontare momenti difficili e a scacciare paure e tristezza. Incoraggia il verificarsi dei sogni premonitori, chiarifica la mente rendendo ben manifesti desideri e propositi. Allontana il materialismo ed induce ad una nuova visione del mondo, permettendo di percepire una realtà spirituale: lo Zircone aiuta il soggetto a liberarsi dall’attaccamento e dal materialismo e a ricercare una visione spirituale della realtà e un significato più profondo della propria esistenza. Rende più ragionevoli e meno testardi, permette di stabilire una relazione più armoniosa con il corpo e la forza fisica, dà energia, vitalità e fiducia. Aiuta ad affrontare il dolore delle perdite e consente di superare la tristezza e la paura ad esse associate. Si rivela molto utile in caso di depressione.
Aiuta l’organismo a liberarsi dalle tossine e a reagire in modo ottimale. La vicinanza di questa Pietra favorisce l’eliminazione di problemi epatici, dolori mestruali, spasmi ed infiammazioni, malattie della pelle, aiuta a superare i momenti di forte stress, dona dunque benessere ed energia vitale, scacciando i malesseri, antidolorifica.
Esso non deve però essere utilizzato quotidianamente per un tempo superiore ad un’ora, fatta eccezione per la cura di dolori specifici o disturbi mestruali.
Armonizza il 6° Chakra. Pietra del Leone, Capricorno, Acquario.

6 risposte

  1. Tormalina Fatine per creare a buon mercato acqua quantica, che bel sito ho scoperto oggi. Grazie. Un bacio fra lucciole e polvere di stelle.

    14 maggio 2013 alle 19:48

  2. ciao per sbaglio mi è caduta una piccola piramide di malachite, cosa succede? la punta si è rotta.
    ciao

    2 ottobre 2013 alle 09:14

  3. Adoro le pietre!!! si vede che hanno qualcosa di unico!!

    4 dicembre 2013 alle 19:15

  4. Pingback: “Cuore di Ninfa” » Christine Kaminski, Favole e Magie d'Amore

  5. Da qui a qualche tempo mi sto addentrando al mondo delle proprietà delle pietre. In special modo perchè mi piace creare gioielli, bigiotteria personalizzata e amuleti dotati di vere pietre e quindi veri poteri. Infatti mi sto un pò “auto-addestrando” ai processi di purificazione e informando sulle varie proprietà delle pietre naturali preziose, grazie comunque anche all’aiuto di un’amica e leggendo un pò qua e là. Ma questo sito mi sta aiutando veramente tanto. Molto carino! Però potreste aggiungere altre pietre? Perchè alcune non sono elencate come ad esempio l’occhio di gatto, e sarei lieta di potert scoprire loro proprietà e continuare con la creazione dei miei gioielli stile fantasy. ;-)

    4 gennaio 2014 alle 02:25

  6. ♥ un blog bellissimo, è proprio vero quello che c’è scritto all’inizio, un luogo da dove non vorreste più andar via ♥

    5 aprile 2014 alle 12:09

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 489 follower